Casa R #1 - Tanta luce ...per nulla. PDF Stampa E-mail
Scritto da annie   
Mercoledì 08 Gennaio 2014 13:26

Buon anno 2014!

 

Ricomincia un anno di lavoro, ripartono i nostri cantieri. 

Questa settimana vogliamo presentarvi il progetto in progress di un bellissimo appartamento, in posizione

panoramicissima a Napoli.

alt

Purtroppo al nostro arrivo, questo appartamento, pur godendo di un'esposizione ottimale, presentava una

divisione interna a dir poco labirintica, costituita da una serie di stanze-scatolette l'una dentro l'altra, senza

sfruttare i punti luce più importanti e perdendo molto spazio inutilizzato tra corridoi e doppi ingressi: tanta

luce ...per nulla!

alt alt

Come sempre, abbiamo seguito una metodologia suddivisa secondo tre soluzioni di minimo (S), medio (M) o

massimo (L) intervento, per consentire al giovane proprietario di scegliere tra alternative valide, ma

comportanti impegni economici differenti tra loro.

alt

Abbiamo scelto, dopo un'attenta analisi di passioni e interessi, di contaminare il panorama partenopeo

con visioni orientali, concepite per adattarsi anche a climi caldi come il nostro e ad esigenze mutevoli.

In tutte e tre le soluzioni c'è un uso massimizzato della luce nel salone-studio-cucina, che viene declinato

in uno spazio unico, ma bipartito: secondo lo stile della casa giapponese, lo spazio interno è semplice e

minimale, ma ampio e flessibile, grazie all'utilizzo di pannelli in cartongesso e pareti scorrevoli che consentono

di trasformarlo a seconda delle esigenze di vita, nelle varie ore del giorno. I materiali prediletti sono leggeri,

come nella tradizione giapponese, rispettando così in questa contaminazione la natura esterna e lussureggiante,

minimizzando i costi e massimizzando il risparmio energetico globale.

 

La soluzione scelta, come sempre seguendo il nostro metodo, è un mix tra queste tre alternative, costruito insieme

al nostro committente, rimodulando le nostre proposte.

Volete vederla? ...continuate a seguirci! ;)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Gennaio 2014 14:02